Dopo la partita di Champions League ho raccolto un po'di dichiarazioni su Pato.
Ecco Capello:
"Pato mi ha fatto una grande impressione, dal vivo l'avevo visto solo in allenamento e sono rimasto sorpreso. Diventerà un grandissimo giocatore, lo si capisce dalla personalità, dalla velocità, dalla qualità delle giocate che cerca".

Ancelotti:
"Pato ha avuto un crampo, perché si è allenato poco dal 3 febbraio, da quando ha avuto la distorsione alla caviglia. L'ho messo perché volevo sfruttare la sua velocità, considerato che l'Arsenal mantiene la difesa molto alta e non ci è riuscito questo proprio perché da dietro abbiamo faticato".
E Flavio Briatore
"Il Milan credo che abbia adesso la linea di spostarsi sui giovani e credo sia la scelta giusta. L'unico che potrei prendere è Pato perchè, quando sarò in Serie A, tutti gli altri saranno più o meno in pensione. L'unico che posso prendere è Pato, ma anche Kakà. Gli unici due".


Facebook Twitter

0 commenti

Cerca per argomento