Pato il papero ... nero?

Quando l'acclamato fenomeno del calcio mondiale, sbaglia una partita, ecco che lo sport preferito di tutti è gettare ortaggi così come fino a pochi momenti prima si lanciavano petali di fiori.
Saremo polemici con la stampa, ma un po'di misura forse sarebbe cosa gradita ed ormai sempre più rara; da un giovane, anzi giovanissimo, calciatore alla prima esperienza nel campionato italiano che esordisce brillantemente contro il Napoli (video Milan - Napoli 5-2 per chi si è scordato) non si poteva chiedere di trascinare da solo tutto il Milan o di risolvere da solo tutti i problemi di una formazione, forse logora o forse appagata.
Per fortuna il papero nero ( qui nella foto), che ci è anche più simpatico del super Pato di cui tutti tessevano le lodi, è circondato da una società, il Milan, che sa proteggere i suoi investimenti e così i compagni di squadra a partire dai brasiliani Kakà e Ronaldo, fino all'allenatore Ancelotti hanno fatto quadrato, parlando più di diffocaltà tattiche che tecniche del singolo.

Facebook Twitter

0 commenti

Cerca per argomento