Pato: il giudizio di Gattuso

Gennaro Gattuso, campione del mondo con l'Italia, e campione di club con il Milan, non uno qualsiasi quindi, campione vero di grinta e personalità spende parole importanti per Pato durante l'intervista rilasciata a Sky:
"E' un gran campione, un giocatore che ha 18 anni e può scrivere la storia del Milan. Mi è dispiaciuto moltissimo non giocare Milan-Napoli, perchè devo dire che vederlo giocare ti emoziona. Al di là del giocatore, dei colpi, perchè ne ha fatti vedere tantissimi, penso che abbia un tiro incredibile, che ancora nessuno ha visto perchè ha tirato pochissimo. Ha un'esecuzione pazzesca quando tira, carica subito, gli partono delle mine incredibili.
Il fatto che mi ha colpito di più è che ha 18 anni, l'umiltà che ha, il ragazzo per bene che è, mi è sembrato di vedere Kakà quando è arrivato. Deve ancora imparare l'italiano. Prima gli facciamo imparare l'italiano, poi qualche parola in calabrese la imparerà anche lui'',


Facebook Twitter

0 commenti

Cerca per argomento